Adventure4You Shop



« Torna indietro

Sicurezza e comunicazione in tasca

Dispositivi di sicurezza

L'evoluzione tecnologica di questi ultimi anni, ha messo a disposizione degli utenti diversi dispositivi elettronici per garantire la nostra sicurezza in zone remote. Molti di questi strumenti hanno trovato applicazione nei rally a lunga percorrenza come la Parigi-Dakar, per individuare e soccorrere chi si trova in difficoltà.
L'ultimo ritrovato in questo campo è lo SPOT , un piccolo strumento che sfruttando la tecnologia GPS abbinata a quella della telefonia satellitare, permette di trasmettere in tempo reale e ad intervalli predefiniti, la nostra posizione nel mondo, di farla monitorare a terze persone connesse a un computer ed avere la possibilità di lanciare messaggi di testo o di emergenza. Funziona in tutto il mondo e necessita solo di avere la visibilità della volta celeste. Molti rally africani rendono obbligatorio l'uso dello Spot per motivi di sicurezza.

Il telefono satellitare esiste ormai da diversi decenni ma negli ultimi tempi il loro uso è diventato più accessibile, grazie ai costi contenuti ed alla possibilità di noleggio. Permette di chiamare da qualsiasi luogo della terra sfruttando, a seconda della disponibilità, la rete GSM o la rete satellitare.

 

 

Il GPS, diffusissimo strumento per la navigazione, ci aiuta ad individuare l'esatta posizione di un punto geografico attuata grazie all'esistenza di una rete di satelliti in orbita attorno alla terra. Tale punto viene riportato su una mappa digitale o espresso in latitudine/longitudine per altri usi di cartografia (punto mappa, pianificazione rotta ecc). Altre funzioni quali il track log o la visualizzazione di mappe satellitari direttamente sul terminale, permettono di raggiungere il punto prescelto o di navigare lungo una traccia con estrema precisione fornendo dati quali: posizione, velocità, altitudine, tempo e distanza all'arrivo, bussola elettronica e di altimetro barometrico. 

Per quanto riguarda la bici, la scelta dovrebbe riguardare vari aspetti: oltre alla funzionalità, questo strumento dovrebbe essere anche ridotto nelle dimensioni, in modo tale da poterlo agganciare al meglio al manubrio senza che crei disagio o ingombro. 


- Vedi il capitolo dedicato ai GPS nella sezione "Preparazione mezzi"

 

Radio ricetrasmittenti - Sebbene spesso non vengano prese in considerazione come sistema di comunicazione, il loro uso e' fortemente consigliato, soprattutto per chi viaggia in 4x4. Oltre a comunicare con il resto del gruppo, la radio dà la possibilità di avvisare circa ostacoli o pericoli sul percorso e di lanciare messaggi di SOS. Inoltre, se usato adeguatamente copre distanze rilevanti che alzano il livello di sicurezza in aree deserte. 
Anche in moto il loro uso è diventato diffuso, grazie ai moderni apparati VHF di piccole dimensioni e grande potenza e autonomia, abbinati ad auricolari e microfoni altamente performanti.

IN BICI

Per il mondo della bicicletta è un po’ difficile poter usare un CB come nel 4x4, in quanto sarebbe alquanto ingombrante. In caso, quindi, si debba comunicare con i compagni o semplicemente manchi il segnale per il cellulare il metodo migliore per la bici è sicuramente la ricetrasmittente di piccole dimensioni. Ci sono vari  modelli in commercio, ma la dimensione adatta al nostro mezzo di trasporto è quella fondamentalmente di un walkie-talkie e può essere reso molto più comodo con l’utilizzo di auricolari da incorporare. Inoltre, ci sentiamo di consigliare le ricetrasmittenti portatili LPD/PMR, comode e pratiche per l’uso che eventualmente bisogna farne.

Lascia un commento

Letta l'informativa sul trattamento dei dati personali,

  • Alle attività di marketing

    Alle attività di marketing:
    Ovvero all’elaborazione e al trattamento dei dati da parte di Adventure4You per le finalità di marketing di cui al punto b) del paragrafo Finalità del Trattamento, con le modalità di trattamento previste, cartacee, automatizzate e telematiche, a mezzo posta ordinaria od elettronica, telefono e qualsiasi altro canale informatico.

  • Alle attività di profilazione

    Alle attività di profilazione:
    Ovvero all’elaborazione e al trattamento dei dati da parte di Adventure4You per le finalità di profilazione di cui al punto c) del paragrafo Finalità del Trattamento, relative - a titolo esemplificativo e non esaustivo - alle abitudini e propensioni al consumo, comportamento, consultazione e utilizzo del sito web.

  • Alla comunicazione a terzi per fini di marketing

    Alla comunicazione a terzi per fini di marketing:
    Ovvero alla comunicazione dei dati a società connesse o collegate a Adventure4You nonché a società partner delle stesse che li potranno trattare per le finalità di marketing di cui al punto d) del paragrafo Finalità del Trattamento, con le modalità di trattamento previste, cartacee, automatizzate e telematiche, a mezzo posta ordinaria od elettronica, telefono e qualsiasi altro canale informatico.

Cliccando sul pulsante di invio, confermo la richiesta del servizio indicato al punto a) dell’informativa, il consenso al trattamento dei dati per le finalità del servizio e con le modalità di trattamento previste nell’informativa medesima, incluso l’eventuale trattamento in Paesi membri dell’UE o in Paesi extra UE.

Invia il tuo commento

con i tuoi dati prima di inviare il commento.