Adventure4You Shop



Moto-Challenge Raid Athens-Gibraltar

Moto-Challenge Raid Athens-Gibraltar

Al via il 28 maggio il Moto-Challenge Raid Athens-Gibraltar
 
Oltre sessanta moto da enduro stanno scaldando i motori per affrontare 9000 chilometri tra asfalto e fuoristrada attraverso l’Europa.
 
Con una cerimonia di partenza nella suggestiva cornice di Voula sulla riviera della capitale greca, avrà ufficialmente inizio il 28 maggio la prima edizione della competizione motociclistica di regolarità aperta agli amanti delle due ruote tassellate. Lo slogan “Ride the dust, live the dream” riassume perfettamente lo spirito insito nella Athens-Gibraltar, che darà l’opportunità di assaporare l’esperienza dei raid più prestigiosi a piloti non professionisti, che potranno vivere, così, il grande sogno di percorrere ben 9000 chilometri attraverso gli itinerari più belli d’Europa. Fra strade asfaltate e piste sterrate, i concorrenti potranno contare solo sulle proprie capacità di enduristi e amanti dell'avventura, nonché su spirito di adattamento e forte motivazione.

La notizia della partenza della Gibraltar Race è stata accolta con attenzione ed entusiasmo dai tanti appassionati, a cui sono richieste, oltre a una solida preparazione tecnica e fisica, anche competenze di navigazione. Gli ingredienti dei grandi rally raid ci sono tutti, anche i bivacchi presso i quali i piloti riposeranno durante la notte, con tenda e sacco a pelo, all’insegna dell’avventura più estrema. Le caratteristiche per incuriosire ed entusiasmare, dunque, si annunciano numerose, non ultima l’incognita del percorso: questo, infatti, verrà reso noto ai piloti da parte dell'organizzazione giorno per giorno. Un motivo in più per restare con il fiato sospeso.

L’idea nasce dal desiderio di Moto Raid Experience, tour operator che organizza viaggi in moto in tutto il mondo, di unire avventura e sfida, emozione e competizione, in un tripudio di sportività e passione per motociclisti a 360º. Il bello di cimentarsi in una sfida di tale portata, però, è anche quello di condividerlo. Ecco, dunque, l’iniziativa lanciata dalla rivista Motociclismo All Travellers che, grazie al contest “2 reports 2 ride”, ha selezionato, tra i molti arrivati in redazione, i racconti di viaggio su due ruote di un paio di candidati, che si sono aggiudicati l’iscrizione alla gara e tutto il necessario per affrontarla, dalle moto, una BMW F 800 GS e una BMW F 800 GS Adventure, agli pneumatici, dall'abbigliamento ai dispositivi di protezione individuale. Il loro compito, oltre a trovare il percorso e tenere il passo della gara, sarà quello di scrivere il resoconto della loro esperienza. 
 
I candidati selezionati, Lorenzo Piolini e Marco Polani, avranno l’onore e l’onere di dimostrare ancor più volontà e tenacia nel loro doppio ruolo di competitor/reporter. Nelle parole di Marco si avvertono già emozioni e timori: “Ho una lunga carriera di viaggi in moto e mi piace raccontare le mie avventure. Essere selezionato come Alltraveller mi carica di responsabilità, perché non corro più solo per me stesso. L’aspetto che un po’ mi preoccupa riguarda la navigazione, ma il fervore è al massimo e sapere di prendere parte alla prima edizione di questo evento ha un sapore pioneristico.”

In due settimane la gara, che si concluderà a Gibilterra l’11 giugno, attraverserà 14 nazioni europee compresa l’Italia, protagonista con ben 3 tappe: Conegliano Veneto, Genova e Limone Piemonte. La Gibraltar Race si preannuncia come un evento dal respiro internazionale, con un occhio di riguardo al Made in Italy. A tenere alto l’onore del Bel Paese sarà un portavoce d’eccezione, il cui nome racchiude l’eccellenza italiana combinata a una notevole passione per il motociclismo: Ottavio Missoni che, in sella a un’italianissima Ducati, gareggerà per il Team Riders, magazine di riferimento degli amanti di stile e avventura, sulle cui pagine condividerà con i lettori la sua personale esperienza: “La durata straordinaria di questa gara, unita alla tipologia della moto, rendono l’Atene-Gibilterra una sfida da affrontare con l’intento, prima di tutto, di arrivare in fondo.

Le variabili da tenere sotto controllo saranno molteplici e gli imprevisti non mancheranno. I piloti più navigati saranno una fonte preziosa di consigli e indicazioni e, quando mi troverò alle prese con situazioni nuove, farò tesoro della loro esperienza”. Continua Missoni: “Tra noi concorrenti c’è già molto affiatamento, ci sentiamo spesso condividendo pensieri e strategie, spirito di quadra che si tradurrà in un mutuo soccorso quando qualcuno di noi si troverà in difficoltà. Aspetti che, sono certo, appassioneranno tutti coloro che seguiranno la nostra avventura”.

Durante 15 giorni di gara i piloti percorreranno quasi 9.000 km attraversando Grecia, Fyrom, Albania, Montenegro, Bosnia, Croazia, Slovenia, Austria, Italia, Francia, Andorra, Spagna, Portogallo e, infine, Gibilterra (U.K.).
 
Per info aggiuntive
Paolo Summa
press@motoraidexperience.com
summapaolo@hotmail.com
+39 320 037 80 87
********************************
 
SCHEDA DI APPROFONDIMENTO
 
Le tappe Italiane del Tour:
 
Il passaggio in Italia della gara è previsto dal 2 al 4 giugno a Conegliano Veneto, Genova e Limone Piemonte che ospiteranno gli oltre 60 motociclisti partecipanti alla competizione, insieme con la carovana organizzativa.

Il nostro Paese avrà un ruolo determinante, in quanto fungerà da spartiacque tra le due metà della Gibraltar Race. Genova rappresenta infatti fine e inizio della Formula Express, l’opzione che dà l’opportunità ad alcuni concorrenti di partecipare a solo sette giorni di gara da Atene a Genova, o agli altri successivi sette da Genova a Gibilterra.

Conegliano Veneto aprirà la serie di eventi italiani, il 2 giugno con l’arrivo dei piloti checoinciderà con i festeggiamenti della Festa della Repubblica. Al loro arrivo, in Viale Carducci in centro città, saranno accolti dal concerto della banda organizzato dall’amministrazione comunale. Il bivacco si posizionerà presso l’Ex Convento di San Francesco, storico monastero nella patria del Prosecco. Il 3 giugno sarà la volta di Genova, crocevia di storia, uomini e culture, dove avranno luogo festeggiamenti ed eventi per rendere il giro di boa piacevole e interessante anche al grande pubblico atteso.

La Superba assicurerà, nella sua splendida cornice, una giornata densa di appuntamenti. Negli scenari, unici nel loro genere, del Porto Antico e dell’Acquario di Genova (che in occasione dei suoi 25 anni si rinnova in strutture e accoglienza per continuare a stupire ed entusiasmare attraverso nuove esperienze di visita) i piloti bivaccheranno sul ponte della Nave Blu (la tolda).

I concorrenti faranno il loro arrivo alle ore 17.00 circa presso il Piazzale Mandraccio del Porto Antico dove sarà allestito il parco chiuso. Subito a seguire, intorno alle 17.30, le Autorità locali e il vescovo di Genova daranno il benvenuto a tutti i partecipanti. Alle ore 20.00 i motociclisti si raduneranno nella sala dell’Acquario che ospita le vasche dei cetacei: per chiunque volesse unirsi ai concorrenti brindando in loro compagnia con un aperitivo partecipando alla visita guidata dell’Acquario è prevista una convenzione speciale al costo di € 55,00 (per info e prenotazioni: http://www.incomingliguria.it/vi-tappa-athens-gibraltar-3-giugno-2016/) .

Inoltre, ma solo per il mese di giugno, per tutti i motociclisti che vorranno visitare l’Acquario village ci sarà la possibilità di usufruire di una speciale promozione http://biglietti.acquariodigenova.it/ce/cms/acquista-scegli-il-giorno/66-acquario-digenova.html?COD=66 
 
A conclusione della serata, a partire dalle ore 22.30 presso il locale la Rosa dei Venti, Riders invita tutti i suoi lettori a sostenere l’inviato speciale Ottavio Missoni che partecipa al Rally con una Ducati Multistrada Enduro. Il cantautore genovese Lorenzo Malvezzi sarà il mattatore della serata e racconterà a tutti gli ospiti le sue “Filastrocche per bambini cattivi”, insomma per tutti i motociclisti!

Siete tutti invitati! La terza tappa italiana sarà contraddistinta da una distanza inferiore rispetto alle altre. Un po' per far riposare i piloti, sopravvissuti già ad una settimana di rally, ma anche per consentire ai nuovi di prendere il ritmo. Il 4 giugno il palcoscenico di fine tappa sarà quello di Limone Piemonte, rinomata località turistica della Provincia di Cuneo, che offre moltissime opportunità sia in inverno che in estate.. In occasione del passaggio della competizione verrà aperta eccezionalmente in questo periodo La Via del Sale nel tratto Monesi-Limone. Durante questa tappa un numero chiuso di motociclisti avrà la possibilità di sostenere i concorrenti seguendoli lungo il percorso.

Per altre info visita il sito http://www.gibraltarrace.com/
 

Lascia un commento

Letta l'informativa sul trattamento dei dati personali,

  • Alle attività di marketing

    Alle attività di marketing:
    Ovvero all’elaborazione e al trattamento dei dati da parte di Adventure4You per le finalità di marketing di cui al punto b) del paragrafo Finalità del Trattamento, con le modalità di trattamento previste, cartacee, automatizzate e telematiche, a mezzo posta ordinaria od elettronica, telefono e qualsiasi altro canale informatico.

  • Alle attività di profilazione

    Alle attività di profilazione:
    Ovvero all’elaborazione e al trattamento dei dati da parte di Adventure4You per le finalità di profilazione di cui al punto c) del paragrafo Finalità del Trattamento, relative - a titolo esemplificativo e non esaustivo - alle abitudini e propensioni al consumo, comportamento, consultazione e utilizzo del sito web.

  • Alla comunicazione a terzi per fini di marketing

    Alla comunicazione a terzi per fini di marketing:
    Ovvero alla comunicazione dei dati a società connesse o collegate a Adventure4You nonché a società partner delle stesse che li potranno trattare per le finalità di marketing di cui al punto d) del paragrafo Finalità del Trattamento, con le modalità di trattamento previste, cartacee, automatizzate e telematiche, a mezzo posta ordinaria od elettronica, telefono e qualsiasi altro canale informatico.

Cliccando sul pulsante di invio, confermo la richiesta del servizio indicato al punto a) dell’informativa, il consenso al trattamento dei dati per le finalità del servizio e con le modalità di trattamento previste nell’informativa medesima, incluso l’eventuale trattamento in Paesi membri dell’UE o in Paesi extra UE.

Invia il tuo commento

con i tuoi dati prima di inviare il commento.


Sei un organizzatore di viaggi avventura? Desideri essere visibile e inserire i tuoi viaggi nel portale Adventure4You? Registrati ora!