Adventure4You Shop



Il Coregone di Bolsena

Quando Debora ed io capitiamo da quelle parti, andiamo quasi sempre a cena a Marta, un'amena località sul lago di Bolsena, posto rilassante e suggestivo. Il pesce tipico di questo lago è il coregone, un salmonide che vive in acque fredde, pulite e con molto ossigeno. Il lago è sufficientemente profondo per far si che il coregone, che si nutre di plancton, possa cibarsi e stare al fresco. Ha una carne tenera e delicata ed è ottimo cucinato un po' in tutti i modi.

Ieri Roberto ed io, attraversando splendide foreste e suggestivi laghi siberiani, siamo finalmente arrivati a Irkutsk, prima grande meta del nostro viaggio che si trova a pochi km dal lago Baikal!
Domani mattina arriveranno con l'aereo Debora e Cristina con le quali proseguiremo il nostro viaggio entrando in Mongolia ed è per questo che volevamo arrivare in anticipo, per essere sicuri di non mancare al rendez-vous!

Siamo però stanchi, parecchio stanchi, una grande corsa di 15 giorni consecutivi per un totale di 8.300 km su strade spesso non troppo facili. Tra una città importante e l'altra a volte ci sono 4/500 km e quindi per dormire bisogna fermarsi nei motel lungo la via che non sono proprio il massimo, camere su parcheggi dei TIR, gente che va e che viene in continuazione, bagni e docce in comune... In questi posti le camere si pagano ad ore proprio perchè i camionisti si riposano un po' e poi riprendono la via.

La manutenzione delle strade poi non è come in Italia, quando fanno dei lavori ti fanno deviare nel campo a fianco, così viaggi sulla terra con TIR, camion, furgoni, auto in una nube di polvere e gas di scarico con sempre l'insidia di una buca improvvisa.

Vista tutta questa fatica, per celebrare degnamente l'impresa ci siamo concessi una bella cenetta sul fiume Angara, unico emissario del lago Baikal che accoglie 336 immissari, in un quartierino alla moda di Irkutsk, in un localino che ci sembrava appropriato.

In effetti la cena è stata ottima. Naturalmente decidiamo di assaggiare il pesce più buono del lago Baikal e la cameriera ci propone l'Omul, che ordiniamo facendo segno col dito sul menù. Il cirillico è ostico, io mi sforzo di imparare qualche parola e qualche lettera dell'alfabeto ma è davvero dura. So appena dire pane, acqua, zucchero, va bene, grazie, arrivederci e i numeri fino a cinque.

Quando arriva il piatto ordinatoecco la sorpresa, il pesce era crudo! E' la prima volta che mangio un sushi di acqua dolce, io che non amo nemmeno quello di acqua salata! Comunque nulla da dire, il pesce era davvero squisito, tenero e gustoso con un gusto che mi ricordava qualcosa... già, il sapore non mi era nuovo.

Tornati in hotel consulto Wikipedia, e scopro che il nome scientifico dell'Omul è "coregonus migratorius"! Cavolo, è migratorius se è arrivato fino al lago di Bolsena!

baci migratori

Gian Mario

Lascia un commento

Letta l'informativa sul trattamento dei dati personali,

  • Alle attività di marketing

    Alle attività di marketing:
    Ovvero all’elaborazione e al trattamento dei dati da parte di Adventure4You per le finalità di marketing di cui al punto b) del paragrafo Finalità del Trattamento, con le modalità di trattamento previste, cartacee, automatizzate e telematiche, a mezzo posta ordinaria od elettronica, telefono e qualsiasi altro canale informatico.

  • Alle attività di profilazione

    Alle attività di profilazione:
    Ovvero all’elaborazione e al trattamento dei dati da parte di Adventure4You per le finalità di profilazione di cui al punto c) del paragrafo Finalità del Trattamento, relative - a titolo esemplificativo e non esaustivo - alle abitudini e propensioni al consumo, comportamento, consultazione e utilizzo del sito web.

  • Alla comunicazione a terzi per fini di marketing

    Alla comunicazione a terzi per fini di marketing:
    Ovvero alla comunicazione dei dati a società connesse o collegate a Adventure4You nonché a società partner delle stesse che li potranno trattare per le finalità di marketing di cui al punto d) del paragrafo Finalità del Trattamento, con le modalità di trattamento previste, cartacee, automatizzate e telematiche, a mezzo posta ordinaria od elettronica, telefono e qualsiasi altro canale informatico.

Cliccando sul pulsante di invio, confermo la richiesta del servizio indicato al punto a) dell’informativa, il consenso al trattamento dei dati per le finalità del servizio e con le modalità di trattamento previste nell’informativa medesima, incluso l’eventuale trattamento in Paesi membri dell’UE o in Paesi extra UE.

Invia il tuo commento

con i tuoi dati prima di inviare il commento.


Sei un organizzatore di viaggi avventura? Desideri essere visibile e inserire i tuoi viaggi nel portale Adventure4You? Registrati ora!