Adventure4You Shop



« Vai alla lista viaggi

MYANMAR IN BICICLETTA

MYANMAR IN BICICLETTA
12 Giorni Euro 2200
  • Destinazione: Myanmar
  • Quando: Dal 23/12/2017 al03/01/2018
  • Durata: 12 Giorni
  • Euro: 2200
  • Avventura in: Bici
  • Noleggio: No
  • Difficoltà: Media
  • Organizzato da: DESARTICA
  • Descrizione
  • Day by day

Un fantastico viaggio in bicicletta, in un fantastico Paese, che inevitabilmente rimarrà impresso dentro di noi per cultura, paesaggi, storia…

I Birmani sono i discendenti diretti di antiche tribù del sud della Cina discese verso l’8° secolo d.C. nella parte centrale del Paese dallo Yunnan, distruggendo il precedente regno Mon, di cultura indiana. Gli Inglesi prima come colonia e i Giapponesi poi nella Seconda Guerra Mondiale occuparono il Paese senza però modificare le antiche e gloriose tradizioni.

Perché visitare il MYANMAR.

Yangon, da scoprire lentamente. Pedalando e camminando tra i suoi palazzi, viuzze, mercati, parchi e viali alberati dove l’atmosfera degli anni quaranta è un perfetto mix armonico che governa i tanti stili che la caratterizzano, con i contrasti tra le moderne insegne al neon con templi buddhisti e antichi palazzi. Il gigantesco Buddha sdraiato (lungo 65 e alto 16 metri) e la possente Pagoda Shwedagon, ricoperta di lamine d’oro e circondata da una miriade di templi, reliquiari e statue. Lo stupa dorato della pagoda (sormontato da un diamante di 76 carati), alta quasi 100 metri, si vede da tutti gli angoli della città. Come fosse un magnete spirituale.

Non ci perderemo poi Bagan, con le oltre 2000 tra pagode e templi che spuntano da una fitta vegetazione, come dei miraggi che lasciano senza fiato. Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, definita da Tiziano Terzani “uno di quei luoghi che ti rende fiero della razza umana". La visiteremo lentamente, contemplando ogni angolo.

Le Kuthodaw Paya nel Tempio di Mahamuni, a Mandalay, dove vengono gelosamente custodite le 729 lastre di marmo su cui furono incisi gli insegnamenti del Buddha, e la statua del Buddha stesso, considerata divina e venerata dai birmani.
 

HOTEL SELEZIONATI:

LOCATION

CATEGORY

NAME

ROOM

YANGON

SUPERIOR

RENO HOTEL

DELUXE

BAGAN

SUPERIOR

RAZAGYO HOTEL

SUPERIOR

MANDALAY

SUPERIOR

THE LINK 78 MANDALAY HOTEL

SUPERIOR

PINDAYA

SUPERIOR

INLE INN

DELUXE

KALAW

SUPERIOR

PINE HILL RESORT

SUPERIOR

INLE

FIRST CLASS

AMATA GARDEN RESORT

DELUXE

NGAPALI

SUPERIOR

AMATA NGAPALI RESORT

DELUXE

 

La selezione degli alberghi è soggetta a modifiche, a seconda delle disponibilità al momento della prenotazione.

Il Ministero del Turismo della Birmania valuta gli hotel con un sistema differente. Esso si basa su standard e regole diverse dalle altre associazioni turistiche. Quindi abbiamo proposto anche le nostre personali valutazioni che pensiamo siano maggiormente in linea con i sistemi di valutazione internazionale. 

  • STANDARD: Questi hotel sono quelli offerti in Birmania a basso costo. Sono ideali per viaggiatori risparmiatori. Le camere sono pulite e in grado di fornire al cliente un piacevole riposo. Non saranno presenti servizi aggiuntivi.
  • SUPERIOR: Gli hotel di categoria Superior hanno un ottimo rapporto qualità/prezzo paragonabile ad un hotel a 3*. Non troverete il lusso ma servizi basici come aria condizionata, TV, ristoranti, etc..
  • FIRST CLASS: Gli hotel di categoria First Class sono nel complesso paragonabili ai servizi di un tradizionale hotel tra le 3* e le 4*. Sono gestiti in modo impeccabile ed offrono una varietà di servizi premium.
  • DELUXE: Questi hotel sono i migliori disponibili in Birmania; anche se molto belli non possono essere paragonati ai tradizionali 5 stelle in altri paesi. Alcuni hotel potrebbero essere classificati come di lusso non solo per i servizi che offrono ma anche per il significato storico (un esempio è dato da un hotel coloniale).

Ultima cosa ma non meno importante: il mercato turistico in Birmania è agli albori. Sebbene i prezzi siano alti è molto importante comprendere che il livello delle infrastrutture e la qualità dei servizi non può essere ancora paragonata ad altre destinazioni turistiche più affermate. Quindi vi chiediamo di viaggiare il più possibile cercando di tenere una mentalità aperta e considerare che alcuni piccoli inconvenienti potrebbero essere parte integrante della vostra esperienza di viaggio in Birmania.

 

ASSICURAZIONI:

Consigliamo vivamente a tutti i clienti di sottoscrivere un’assicurazione di viaggio completa che offra un alto livello di copertura per tutta la durata del tour. L’assicurazione di viaggio solitamente copre infortuni personali, spese mediche, costi associati al rimpatrio nel proprio paese, rimborso per bagagli smarriti e spese associate alla cancellazione, posticipo o ritardo di un tour. Il cliente è a conoscenza che in caso di infortunio o malattia, tutti i costi per visite mediche, costi di ospedali e spese di rimpatrio sono responsabilità del cliente e la compagnia non sarà in nessun caso responsabile o imputabile del rimborso del costo del tour. È responsabilità del cliente assicurarsi che stia ricevendo un adeguato livello di copertura assicurativa e che legga tutte le condizioni della propria assicurazione di viaggio prima della partenza.

 

Ti interessa il viaggio ma la data non va bene??

Contattaci ugualmente, magari coinvolgiamo qualche amico e partiamo comunque!!

 

QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE:

GRUPPI DI 2 PERSONE € 3.500,00

GRUPPI DI 3 – 4 PERSONE € 3.000,00

GRUPPI DI 5 – 6 PERSONE € 2.600,00

GRUPPI DI 7 – 10 PERSONE € 2.400,00

GRUPPI DI 11 – 12 PERSONE € 2.200,00

SUPPLEMENTO SINGOLA € 850,00

SUPPLEMENTO INDIVIDUALE ESTENSIONE MARE NGAPALI IN CAMERA DOPPIA € 600,00

SUPPLEMENTO SINGOLA ESTENSIONE MARE NGAPALI € 600,00

 

VOLI INTERNAZIONALI:

Da quotare con esattezza al momento della prenotazione.

 

VOLI INTERNI:

Voli in classe economica, tasse aeroportuali incluse – costi indicativi in vigore alla pubblicazione del programma:

YANGON – BAGAN circa € 105,00

MANDALAY – HEHO circa € 60,00

HEHO – YANGON circa € 105,00

HEHO – THANDWE circa € 100,00

THANDWE – YANGON circa € 105,00

 

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Sistemazione in Hotel in camera doppia con la prima colazione;
  • I pasti come da programma (B=colazione, L=pranzo, D= cena);
  • Escursioni come da programma;
  • Guida locale parlante italiano;
  • I transfer di arrivo e partenza dagli aeroporti. Trasporto con veicoli privati climatizzati;
  • Le spese di entrata nei siti turistici (tranne diritti per fare foto e video);
  • Illimitati bottiglie d'acqua e asciugamani rinfrescanti nei giorni di tour;
  • Snack per i giorni in bicicletta;
  • Noleggio MTB con caschetto;
  • Veicolo assistenza;
  • Trasporto bagagli su veicolo assistenza;
  • Assicurazione medico bagaglio AXA standard

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Voli aerei, internazionali e locali, quotati a parte;
  • Visto Myanmar;
  • Tour opzionali, quotati a parte;
  • Bevande nei pasti, anche quando compresi;
  • Assicurazioni personali supplementari;
  • Le spese personali (souvenir ecc.);
  • Cena per Natale & Anno Nuovo (da confermare al momento della prenotazione);
  • Early check in & late check out negli hotels;
  • Mance;
  • Tutti i servizi non espressamente indicati nel programma;

 

IL PROGRAMMA:

Giorno 1: 23 dicembre: ARRIVO A YANGON:

“Mingalabar” e benvenuti in Myanmar! L’ex capitale Yangon, conosciuta anche con il nome di Rangoon, è la città più grande del Myanmar e continua a essere il più importante centro commerciale del paese ed il punto d’arrivo per la maggior parte dei visitatori internazionali. Il passato coloniale e il patrimonio religioso fanno della città uno dei luoghi più affascinanti del sudest asiatico. Arrivo e accoglienza all’aeroporto e trasferimento all’albergo per fare il check-in (Check in a partire dalle ore 14. In base alla disponibilità).

Pasti liberi. Pernottamento in Hotel a Yangon.

 

Giorno 2: 24 dicembre: YANGON (B):

Prima colazione, dopo un breve meeting nel quale vi saranno illustrate le regole per la vostra sicurezza e sul funzionamento della vostra bici, e saremo pronti a partire. Per cominciare il nostro tour attraverseremo alcune strade trafficate di Yangon per arrivare a Pansodan dove ci imbarcheremo sul traghetto diretto a Dhala. Una volta salpati ci dirigeremo verso Twante. Durante il tragitto in bici incontreremo tantissimi locali sorridenti e vedremo paesaggi bucolici indimenticabili.

Il tragitto comprende circa tre ore di pedalata aggiuntivi al tragitto in traghetto. Questa gita in bici permette di osservare da vicino lo stile di vita dei locali che vivono in aperta campagna. Di ritorno a Yangon potremo visitare il vivace quartiere di Chinatown gustandoci una bevanda rinfrescante. (Totale 32km).

Iniziamo il pomeriggio con una passeggiata in Mahanbandola Street dove si trova la Chiesa Imanuel Battista costruita nel 1830 e continuate camminando attraverso piccole strade piene di mercati e bancarelle di alimenti. Attraversando la via Pasodan, avremo l'opportunità di trovare molti negozi dove vengono venduti libri usati e libri fotocopiati. Durante la passeggiata ammireremo gli edifici della Corte Suprema, dell’Inland Water Transport e della sede della Myanma Port Authority prima di arrivare sulla Strand Road. La tappa successiva sarà ai piedi del maestoso Strand Hotel. Continuando il percorso sulla Strand Road scopriremo la Dogana e il Palazzo di Giustizia, un imponente edificio colonnato. Tornando al nord della città, passando per la verdissima Bank Street, arriveremo alla Sule Pagoda Road dove sarà possibile consultare una delle numerose cartomanti che lavorano al fresco degli alberi. Non dimenticate di fare una pausa per fotografare la Pagoda Sule, simbolo del centro città costruito più di 2.000 anni fa. Continuiamo in direzione Mahabandoola Garden attraversando due quartieri molto animati: quello cinese e quello indiano. Da non perdere i negozi di oro di Shwe Bontha Street e la Sinagoga Moseh Yeshua sulla 26th Street. Una volta arrivati al mercato Theingyi Zei sarà possibile scoprire i rimedi della medicina tradizionale cinese. Proseguiremo in direzione d’Anawratha Street che ci condurrà al tempio di Sri Kali, il più colorato tempio indù di Yangon.

Nessun viaggio in Myanmar può essere considerato completo senza poi la visita della leggendaria Pagoda Shwedagon. Il miglior momento della giornata per apprezzarne la bellezza è sicuramente il tardo pomeriggio, quando gli ultimi raggi del sole si riflettono sul suo stupa alto circa 100 metri e ricoperto da 40 tonnellate di oro che gli conferiscono un aspetto meraviglioso.

Rimarrete sicuramente affascinati dall’atmosfera mistica e dai rituali religiosi che vi faranno sentire parte di questo paese.

Pasti liberi. Pernottamento in Hotel a Yangon.

PERCORSO IN BICICLETTA: DURATA STIMATA 2:30 / 3 ORE – DISTANZA 32 KM – CONDIZIONE DELLE STRADE AGEVOLE E GHIAIA

 

Giorno 3: 25 dicembre: YANGON – BAGAN (B):

Dopo colazione, trasferimento all’aeroporto per il volo per Bagan.

Benvenuti a Bagan, noto per essere uno dei più grandi siti architettonici in Asia. Dal momento che Bagan fu il cuore della Birmania dal 11 ° al 13 ° secolo, i monarchi vi fecero costruire una moltitudine di stupa e pagode, gran parte dei quali occupano ancora oggi le rive del fiume Irrawaddy. Lo splendore di Bagan, con oltre 2000 templi in mattoni rossi edificati nel bel mezzo di una pianura deserta, sarà uno dei punti forti di qualsiasi viaggio in Myanmar. All’arrivo all’aeroporto sarete accolti calorosamente e poi trasferiti all’hotel.

Mentre i monumenti di Bagan sono facilmente visitabili in auto, un viaggio in bicicletta offre la possibilità di percorrere piccole strade che passano tra i villaggi e di fermarsi lungo il percorso ogni volta che lo si desidera.

Pronti a partire in sella di una bici locale per un’escursione per tutta la giornata. Pedaleremo attraverso 3 regioni di Bagan: Nyaung Oo, Vecchia Bagan e Nuova Bagan con le soste lungo le strade. Avremo tutto il tempo a disposizione per visitare monumenti religiosi, ma i punti forti della giornata saranno il coloratissimo mercato e le visite ai villaggi. A cavallo della bicicletta, procedendo lentamente, arriveremo non solo ad osservare lo stile di vita dei locali, ma anche a sentirci parte delle loro attività quotidiane: contadini sulla via verso i campi, bambini di ritorno dopo una giornata di scuola e artigiani al lavoro sui loro prodotti. Assicuratevi di avere le batterie della vostra fotocamera cariche perché ci saranno tantissime occasioni di scattare foto uniche durante questa avventura a Bagan.

Pasti liberi. Pernottamento a in Hotel a Bagan.

PERCORSO IN BICICLETTA: DURATA STIMATA 4 ORE – DISTANZA 30 KM – CONDIZIONE DELLE STRADE AGEVOLE E GHIAIA

 

Giorno 4: 26 dicembre: BAGAN – MANDALAY (B) (167KM, 4 ORE SULLA STRADA):

Questa mattina partirete da Bagan in direzione di Mandalay lungo una strada che vi offrirà una vista panoramica incredibile (trasferimento su mezzo privato climatizzato). Seguiremo la riva est del fiume Irrawaddy e dopo avere lasciato la strada principale, passeremo attraverso alcuni affascinanti villaggi. Durante il tragitto in aperta campagna potrete ammirare numerosi campi di miglio, sesamo, cotone, mais, riso e molti altri legumi. Tra tutte le strade che collegano Bagan a Mandalay, questa è sicuramente la più scenografica. Faremo una pausa ad un tea shop a Myingyan, una tipica cittadina del Myanmar, e continueremo verso il piccolo villaggio Shwe Pyi Tha. Faremo una breve passeggiata per le strade di questo villaggio di contadini ed incontrate i locali per scoprire la loro semplice vita quotidiana. Ritorneremo poi sulla strada principale in direzione di Mandalay.

Pasti liberi. Pernottamento a in Hotel a Mandalay.

 

Giorno 5: 27 dicembre: MANDALAY (B):

La nostra guida ci aspetta in hotel dopo colazione con le bici ed i caschi. Si parte! Il tour in bici è di circa 10 - 12 km principalmente su strade piane ed asfaltate. Una volta che avremo lasciato la città (dopo 5 km), ci troveremo immersi in un paradiso, pedaleremo per la tranquilla campagna incontrando villaggi in ogni dove. Faremo la prima sosta in un tea shop e proseguiremo l’escursione circondati da panorami fantastici e passeremo dalla Yankin Hill, un luogo di pellegrinaggio per gli abitanti del paese, ricco di templi buddisti e monasteri immersi in un’atmosfera di tranquillità assoluta!  Ritorno a Mandalay con mezzo privato.

Pasti liberi. Pernottamento in Mandalay.

PERCORSO IN BICICLETTA: DURATA STIMATA 2:30 ORE – DISTANZA 12 KM – CONDIZIONE DELLE STRADE PIATTE E POLVEROSE

 

Giorno 6: 28 dicembre: MANDALAY – AVA – AMARAPURA – MANDALAY (B):

Lasceremo l’hotel all’inizio del pomeriggio per fuggire il caos della città e raggiungeremo il punto di partenza dell’escursione in bici. Il tour comincerà attraversando fattorie e villaggi dove incontreremo sorridenti e amichevoli abitanti e animali lungo la strada. Ci fermeremo nella città dove è nato il sindaco U Bein che diede il suo nome al ponte e partiremo alla scoperta della comunità musulmana e dei suoi 200 anni di storia nella regione. Si prosegue poi lungo sentieri ombreggiati in direzione di Ava e potremo riposarci mentre il traghetto attraverserà il canale. Da lì, andremo al ponte U Bein, uno dei monumenti più rappresentativi del Myanmar dove potremo ammirare il tramonto dalle rive del lago. Ritorno a Mandalay verso le ore 19:00. (Escursione livello intermedio: 20 km su una strada piana, maggiormente asfaltata, vi consigliamo di vestirvi con pantaloni lunghi, t-shirt e scarpe chiuse).

Pasti liberi. Pernottamento in Hotel a Mandalay.

PERCORSO IN BICICLETTA: DURATA STIMATA 4 ORE – DISTANZA 20 KM – CONDIZIONE DELLE STRADE ASFALTATE E A TRATTI ACCIDENTATE

 

Giorno 7: 29 dicembre: MANDALAY – HEHO – PINDAYA (B):

Oggi è tempo di lasciare Bagan e di prendere un volo per Heho nel cuore dello stato Shan. Arrivo a Heho, trasferimento a Pindaya (59km – 2 ore). La strada attraversa campi di cavolfiori, girasoli e altre colture ed attraversa piccoli villaggi Danu, Shan e Pa-oh. Vi saranno numerosi occasioni per fare soste e scattare indimenticabili foto, apprezzare la vista sulle colline e incontrare tantissimi locali.

Nel pomeriggio, si prosegue verso un villaggio vicino e incontreremo una famiglia locale esperta nella lavorazione del tè. Pindaya è infatti conosciuta in tutta la Birmania per il suo eccellente tè verde, la sua insalata di foglie di te e per i suoi prodotti a base di soia. Inizieremo la nostra escursione con una visita ad una piantagione di te nella quale potrete passeggiare mentre vi verrà spiegato il processo di produzione del tè e vi verrà chiesto di partecipare alla raccolta. Subito dopo faremo visita alla famiglia in possesso della piantagione e scoprirete come viene preparata l’insalata di foglie di te prima di assaggiare questo piatto celebre in tutto il paese accompagnato da una buona tazza di tè verde e biscotti.

Successivamente continueremo con la visita delle grotte di Pindaya, un sito unico risalente a 200 milioni di anni fa che ospita milioni di statue di Buddha in oro. Per visitare queste grotte passeremo obbligatoriamente dalla pagoda Shwe U Min, un insieme di giganti stupa bianchi che sovrastano l’intero sito.

Pasti liberi. Pernottamento a in Hotel a Pindaya.

 

Giorno 8: 30 dicembre: PINDAYA – KALAW (B):

Dopo colazione, visita dei mercati locali.

Oggi è tempo di lasciare Pindaya e di partire in direzione Kalaw, un’antica località di refrigerio dalla calura estiva britannica per gli ufficiali Inglesi. Ancora oggi questa destinazione è meta di villeggiatura grazie alla sua aria pura, alla sua atmosfera piacevole, ai suo alberi verdi e ai suoi percorsi adatti al trekking. Raggiungeremo Kalaw nel pomeriggio e avremo il tempo di esplorare questa piccola città immergendovi della sua atmosfera. Resto della giornata libero.

Pasti liberi. Pernottamento a in Hotel a Kalaw.

PERCORSO IN BICICLETTA: DURATA STIMATA 5 ORE – DISTANZA 50 KM – CONDIZIONE DELLE STRADE AGEVOLI

 

Giorno 9: 31 dicembre: KALAW – INDEIN (B):

Dopo la prima colazione trasferimento con veicolo privato al punto di partenza ad Aung Ban. Cominceremo a pedalare verso Indein attraverso i villaggi Pa-Oh situati sulla riva ovest del Lago Inle.

Pedaleremo attraverso la natura incontaminata godendo di una vista su terre e colline. Proseguiremo poi attraverso la foresta di bambù fino al fiume per Indein. Relax in albergo.

Pasti per proprio conto. Pernottamento in Hotel ad Inle.

PERCORSO IN BICICLETTA: DURATA STIMATA 6 ORE – DISTANZA 60 KM – CONDIZIONE DELLE STRADE POLVEROSA

 

Giorno 10: 1 gennaio: LAGO INLE (B – D):

Dopo la prima colazione visita del mercato del lago (tutti i giorni eccetto quelli di luna nuova e luna piena). Il mercato si sposta tra i vari villaggi ogni 5 giorni. Ogni giorno gli abitanti del lago e delle diverse tribú vi si recano per vendere e scambiare prodotti di ogni genere.

Arrivati al molo saliremo a bordo di una lancia a motore e navigheremo sulle acque del Lago Inle. Passeremo attraverso alcuni villaggi costruiti su palafitte e abitati dal popolo Intha. Sarà possibile osservare la vita quotidiana dei pescatori locali che remano con una gamba sola e scoprire i giardini galleggianti circondati da bambù. Visita del monastero Hpe Nga Chaung, che ospita una vasta gamma di Buddha Shan: in passato il monastero era anche conosciuto per i suoi «gatti saltanti» anche se ormai si trovano solamente alcuni gatti che vivono intorno al monastero e non saltano più.

Direzione Pagoda di Phandawoo, famosa per essere collocata al centro del lago. Contiene cinque statue sacre di Buddha ricoperte d’oro.

Scopriremo anche l’artigianato del Lago Inle con la visita al villaggio di Inpawkhone, conosciuto in tutto il paese per i suoi negozi di seta, di loto, di sigari birmani e costruzioni di piroghe (chiuso nei giorni festivi).

Alla fine della giornata trasferimento all’hotel per un meritato riposo.

Pranzo per proprio conto. Cena e pernottamento al Lago Inle.

 

Giorno 11: 2 gennaio: LAGO INLE (B – D):

Attività opzionali per la giornata.

Dopo colazione partiremo per un’avventura in kayak ed esploreremo i tesori del Lago Inle. Sperimentate la bellezza e la tranquillità del paesaggio lontani dai turisti. Remeremo circondati da questo paesaggio mistico attraversando villaggi pittoreschi e panorami stupendi. Dopo una breve visita al villaggio inizieremo la nostra pedalata di due ore. Il tour ci condurrà tra campi e coltivazioni tipiche del Myanmar passando accanto diversi villaggi indigeni ed altri abitati dai Ghurka nepalesi (che abitano questa zona dalla Seconda guerra mondiale).

Pranzo per proprio conto. Cena e pernottamento al Lago Inle.

PERCORSO IN BICICLETTA: DURATA STIMATA 2 ORE – DISTANZA 15 KM – CONDIZIONE DELLE STRADE PIATTE E POLVEROSE

 

Giorno 12: 3 gennaio: LAGO INLE – HEHO – PARTENZA YANGON (B):

Dal Lago Inle trasferimento all’aeroporto Heho (un’ora) per il volo domestico per Yangon. Arrivo all’aeroporto internazionale di Yangon. Volo di rientro internazionale.

Pranzo per proprio conto.

 

IN CASO DI MALTEMPO O ALTRI MOTIVI FUORI DAL NOSTRO CONTROLLO CI RISERVIAMO IL DIRITTO DI ALTERARE O MODIFICARE L’ITINERARIO DI VIAGGIO IN QUALSIASI MOMENTO. LA SICUREZZA E LA SALUTE DEI NOSTRI CLIENTI È LA NOSTRA MASSIMA PRIORITÀ.

 

ESTENSIONE MARE NGAPALI

 

Giorno 12: 3 gennaio: LAGO INLE – HEHO – NGAPALI (B):

Godetevi l’ultima gita in barca sul lago a Nyaung Shwe. Da Nyaung Shwe trasferimento all’aeroporto Heho (un’ora) per il volo domestico per Thandwe, accoglienza con un rappresentante dell‘hotel e trasferimento a Ngapali sul mare (20-30minuti). Tempo libero. 

Pasti liberi. Pernottamento a in Hotel Ngapali.

 

Giorno 13: 4 gennaio: NGAPALI (B):

Dopo la colazione, tempo libero per godervi il mare. Pasti liberi. Pernottamento a in Hotel a Ngapali.

 

Giorno 14: 5 gennaio: NGAPALI (B):

Dopo la colazione, tempo libero per godervi il mare. Pasti liberi. Pernottamento a in Hotel a Ngapali.

 

Giorno 15: 6 gennaio: NGAPALI (B):

Dopo la colazione, trasferimento all’aeroporto senza guida per un volo ritorno a Yangon.

Torna su

12 Giorni Euro 2200

Altri viaggi di DESARTICA

16° WILD MAROCCO
16° WILD MAROCCO
Destinazione:Marocco
Quando: Dal 20 Ottobre al08 Novembre
Avventura in: 4x4 Noleggio: No
Difficoltà: Facile Media Difficile/Tecnico
By: DESARTICA
20 gg
-24 gg alla partenza
Euro 1080
Dettagli
IRAN 4X4 - LUT DESERT
IRAN 4X4 - LUT DESERT
Destinazione:Iran
Quando: Dal 21 Ottobre al16 Novembre
Avventura in: 4x4 Noleggio: No
Difficoltà: Facile Media Difficile/Tecnico
By: DESARTICA
27 gg
-25 gg alla partenza
Dettagli
MTB ADVENTURE MADEIRA
MTB ADVENTURE MADEIRA
Destinazione:Portogallo
Quando: Dal 21 Ottobre al28 Ottobre
Avventura in: Bici Noleggio: No
Difficoltà: Facile Media Difficile/Tecnico
By: DESARTICA
8 gg
-25 gg alla partenza
Euro 1350
Dettagli
Compra online
Sei un organizzatore di viaggi avventura? Desideri essere visibile e inserire i tuoi viaggi nel portale Adventure4You? Registrati ora!