Adventure4You Shop



« Vai alla lista viaggi

Dakar-Kédougou-Dakar Enduro

Dakar-Kédougou-Dakar Enduro
12 Giorni Euro 3300
1800€ senza trasporto moto.
  • Destinazione: Senegal
  • Quando: Dal 27/12/2017 al07/01/2018
  • Durata: 12 Giorni
  • Euro: 3300
  • Avventura in: 4x4 , Moto
  • Noleggio: No
  • N° partecipanti: Min 6 / Max 12
  • Difficoltà: Media
  • Organizzato da: Camelus tour operator
  • Descrizione
VIAGGO / RALLY-RAID NON COMPETITIVO PER ENDURO MONO E BICILINDRICHE
2500 KM ATTRAVERSO IL SENEGAL, DALLA SAVANA AL DESERTO E AI GRANDI FIUMI GAMBIA E SENEGAL.

26.12
Partenza da Roma (o altro aroporto di Vostra scelta) e arrivo a Dakar nel primo pomeriggio. Ritiro delle moto e preparazione per la grande giornata di domani! Cena e pernottamento in Hotel, incontro con la nostra guida che ci fornirà anche l'assistenza 4x4 per il trasporto valige e benzina.

27.12, DAKAR -KAOLACK, ca. 300 km
Partenza verso est. A1 poi N2 fino a Thies e N3 fino a Khombole, dove lasciamo la stale principale e ci dirigiamo verso sud lungo piste secondrie, passando per Ndiaganiao e ancòra sud fino a incontrare la N1, che seguiamo verso est fino a Fatick. Da lì a seconda dei tempi, o raggiungiamo Kaolack per la N1 oppure prendiamo ancòra delle piste sterrate a nord della N1 per arrivare infine sempre a Kaolack.
Pernottamento nella migliore struttura della cittadina, presso: http://www.horizons-bleus-senegal.com/Relais-de-Kaolack *

28.12, KAOLACK - TAMBACOUNDA, ca. 350 km
Ancòra verso Est, tappa lunga e impegnativa. Oggi abbiamo in programma di raggiungere Tambacounda, Viaggeremo lungo piste secondarie a nord della N1, che sarà comunque il nostro "puunto di riferimento" in caso i tempi di percorrenza della piste siano troppo lunghi e ci impediscano di arrivare a destinazione entro la sera.
Pernottamento nella migliore struttura della cittadina, presso: http://www.horizons-bleus-senegal.com/Relais-de-Tamba ***

29.12, TAMBACOUNDA - PARK NIOKOLO-KOBA, ca. 90 km
Dopo i precedenti giorni molto "intensi", cambiamo un po' il ritmo e... ci dedichiamo alla visita del grande Parco di Niokolo-Koba. Oggi meno di 90 di asfalto ci separano da Dar Salam, che è l'entrata del Parco. Nel pomeriggio visita del parco.
Pernottamento: l'Hotel de Simenti.
Hotel: http://www.destination-senegaloriental.com/rep-hebergements/ido-41/hotel_simenti.html

30.12, NIOKOLO-KOBA - KEDOUGOU, ca. 150 km
Oggi ancora novità.... 150 di strada (la N7 è asfaltata ma per gli irriducibili ci sono delle belle piste che la "affiancano") ci portano a Kedougou, nella regione dei Bassari, una delle più interessanti del Senegal (e l'unica "montagnosa" tra l'altro). Qui ci sono molte attività da fare, per visitare i villaggi e conoscere queste etnie. I dettagli delle attività sono in fase di definzione, come la sistemazioni per me notte (ce ne sono varie e carine, capanne di pietra o su palafitte ecc....).
I bassari: https://it.wikipedia.org/wiki/Bassari
Approfondimento: http://www.liutprand.it/articoliMondo.asp?id=393

31.12, VISITA DELLE ZONE DELLA TRIBU' BASSARI
Giornata dedicata a questa interessantissima regione, faremo una camminata a vedere la famosa cascata di Didefelo o alla meno turistica cascata di Segou ecc. ma specialmente incontreremo e conosceremo la gente che vive in queste zone. Verrà ingaggiata una guida locale. Pernottamento in zona.

01.01, KEDOUGOU - KIDIRA, ca. 360 km
Lasciamo questo bellissimo villaggi e rientriamo nello spirito più prettamente motoristico del "rally-raid". a Kedougou facciamo il pieno e partiamo per una delle tappe più avventurose e "innovative" di questo raid. Andiamo a percorrere piste del tutto sconosciute ai turisti e ai fuorisrtradisti europei. Raggiungiamo lo sperduto villaggio di Bembou, e da lì iniziamo una traversata fuoristrada in completa solitudine, dove incontreremo solo piccolissimi vilaggi di poche capanne, e dove... non vorrei usare frasi fatte, ma penso che saremo veramente i primi turisti/viaggiatori a passare! Dopo questa incredible tappa raggiungiamo il villaggio di Kidira, al confinel col Mali.
Pernottamento presso la piccola e graziosa struttura "Etoile de Blundou"*.

02.01, KIDIRA - FETE BOWE - MATAM, ca, 250 km
Tappa anche oggi direi abbastanza impegnativa, anche dal punto di vista della navigazione, lungo tracce appena visibili. Dopo 63 km di trasgerimento sulla N2 (fino allo svincolo per Bakel, cofine con la Mauritania) svoltiamo verso ovest alla volta di Fété Bowe, dove incrociamo la mitica N7, procedendo verso nord fino a Ouro Sogui e Matam.
A Ouro Sogui pernottiamo presso l'Hotel l'"Oasi du Fouta"*

03.01, MATAM - PETE, ca. 200 km.
Altra tappa affascinante e impegnativa, siano oggi in zone dove la savana lascia sempre più spazio al deserto... siamo sulla "soglia" del Sahara, la sua "sponda" sud, sotto la Mauritania. Da Matam ci addentriamo lungo piste appena visibili (che dovremo "cercare") verso ovest fino a Tiaski, per poi risalire a nord/nordest fino alla N2 dove incontriamo l'asfalto a Pete, dopo circa 200 km.
In queste zone non esistono alberghi o altre soluzioni turistiche, quindi presumibilmente dormiremo nelle nostre tendine, che avremo inbarcato con le moto nel container. Per il cibo invece non c'è problema, siamo vicini alla Statale con tanti villaggi, stazioni di servizio e luoghi ove mangiare.

04.01, PETE - RICHARD TOLL, ca.. 250 km
Da Pete inziamo la traversata della "Ile du Morphil", una specie di "isola" creata dal fiume Senegal e da un suo braccio che scorre parallelo, a formare una isola intra-fluviale lunga circa 130 km e larga un paio di decine. Piena di villaggi interessanti, e quasi priva di turismo. Pernottamento a Richard Toll.

05.01, RICHARD TOLL - LOMPOUL, ca. 220 km
Un'altra giornata epica.... veramente speciale (ma tutte sono speciali qui!). Da Richard Toll torniamo nella brousse / deserto, scendendo a sud lungo il Lago di Guiers, fino a raggiungere le dune di sabbia del Saharsa che si gettano nell'oceano presso il "famoso" piccolo deserto di Lompoul... luogo che non ha bisogno di presentazioni (se non lo conoscete... google images eheheh). Pernottamento in campo tendato.

06.01: LOMPOUL - DAKAR
Se ieri era epica oggi è mitica... finiamo il viaggio sulla spiaggia ove terminava la Paris - Dakar dei tempi d'oro. Ho detto tutto.... e non occorre che aggiungo altro alla desrizione. Pernottamento in Hotel a Dakar.

07.01: DAKAR
Riposo dopo questo raid incredibile, e riconsegna delle moto alla Agenzia che si occupa della loro spedizione in Italia. Pernottamento nel medesimo Hotel del giorno precedente.

08.01 DAKAR - ITALIA
si torna a casa... a raccontarla! ora siamo veterani d'Africa :-)

*** o strutture di pari livello. Se non disponibili, si alloggerà in strutture di livello inferiore (non vengono dati rimborsi)

COSTO ISCRIZIONE (potrà subire piccole variazion, che vi verranno comunicate). Se si iscrivono:

da 9 a 6 moto: 3300€ (1800€ senza trasporto moto, con minimo 6 moto)
5 moto: 3800€ 
4 moto: 4700€
3 moto: 6200€

* trasporto da/a Dakar della vostra moto con container, il tutto eseguito dalla migliore Agenzia italiana che si occiupa di queste cose
* svolgimento delle pratiche burocratiche sia in Senegal che in Italia quando si trona
* tutte le tasse di sdoganamento in Senegal e di re-importazione in Italia
* 2 persone di Staff italiano (di cui un tour leader in moto)
* 1 pick up di assistenza e logistica (ben 2 pick up se ci sono + di 6 moto)
* trasporto valige, carburante, acqua
* 1 guida senegalese / interpret che ci accompagnerà nel viaggio guidando il pick up
* Hotel di buona qualità (spesso anzi i migliori disponbili, lungo in percorso) in mezza pensione. Solo una notte ci fermeremo in zona senza Hotel e dovremo fare campo
* telefono satellitare (telefonate escluse)

CHIUSURA ISCRIZIONI 15 OTTOBRE, SOLO 8 POSTI DISPONIBILI

NOTE TECNICHE:
si prega di ricordare che questo è un raid NON competitvo che attraversa zone remote e del tutto disabitate del Senegal, quindi è estremamente importante viaggiare con prudenza per evitare problemi meccanici alle moto (e ai piloti) in caso di caduta...

NON include:

* volo aereo dei piloti
* carnet de passage en douane DA CONSEGNARE CON LA MOTO AL MOMENTO IN CUI LA MOTO VIENE LASCIATA A MILANO DALLO SPEDIZIONIERE)
* spese personali (carburante, pasti oltre la cena...)
* attrezzature personali (ridotte al minimo: tenda piccolissima e saccoletto lettero, torcia frontale e poco altro) per il pernottamento in caso durante una tappa non sia possibile raggiungere una località dotata di Hotel / Bungalow / altro, COME AD ESEMPIO IL 02 GENNAIO
Torna su

12 Giorni Euro 3300

Altri viaggi di Camelus tour operator

Croazia Big Enduro (stradale, 15% off)
Croazia Big Enduro (stradale, 15% off)
Destinazione:Croazia
Quando: Dal 12 Maggio al14 Maggio
Avventura in: Moto Noleggio: No
Difficoltà: Facile Media Difficile/Tecnico
By: Camelus tour operator
3 gg
-12 gg alla partenza
Euro 280
Dettagli
6 Nations Raid Trieste Ancona Tirana
6 Nations Raid Trieste Ancona Tirana
Destinazione:Italia, Slovenia, Croazia, Montenegro, Bosnia Erzegovina, Albania
Quando: Dal 20 Maggio al28 Maggio
Avventura in: 4x4, Moto Noleggio: No
Difficoltà: Facile Media Difficile/Tecnico
By: Camelus tour operator
9 gg
-20 gg alla partenza
Euro 750
Dettagli
Macedonia explorer
Macedonia explorer
Destinazione:Macedonia, Albania
Quando: Dal 29 Maggio al05 Giugno
Avventura in: 4x4, Moto Noleggio: No
Difficoltà: Facile Media Difficile/Tecnico
By: Camelus tour operator
8 gg
-29 gg alla partenza
Euro 250
Dettagli
Compra online
Sei un organizzatore di viaggi avventura? Desideri essere visibile e inserire i tuoi viaggi nel portale Adventure4You? Registrati ora!