Adventure4You Shop



« Torna alla lista

UNESCO IN BICI: GIORNO 5

alecris
  • Diario di bordo di alecris Inserito il 22-05-2014
  • Destinazione Italia
  • Avventura in: Bici
Partiamo di prima mattina, per compiere il viaggio da Tirano a San Moritz, in Svizzera.
 
Il trenino mentre compie l'anello di BrusioLo scartamento ridotto si fa strada in mezzo al traffico appena fuori dalla stazione. La ferrovia retica festeggia quest’anno, 2010, il centenario della propria nascita. Già nel 1910 questo piccolo ma poderoso mezzo solcava le nevi del passo Bernina anche in inverno, fino a raggiungere i 2253 metri sul livello del mare e scollinava , dopo una serie di tornanti e gallerie, nell’ampia vallata di St. Moritz, nell’Engadina.
 
È sorprendente pensare che già allora la locomotiva era a trazione elettrica. Tecnologia a parte, il treno non è quindi cambiato poi molto in cent’anni e, mentre i binari seguono dolcemente il fianco della montagna durante la salita, abbandoniamo le chiome dei faggi e dei carpini, il lago di Poschiavo e il confine italiano. Gli abeti rossi prima e i larici poi osservano la nostra silenziosa ascesa.
 
Raggiungiamo la prima neve. Il panorama è spettacolare e in continuo mutamento. Il treno procede senza fatica sulle salite che arrivano a toccare il 7% di pendenza. In cima costeggiamo il lago Bianco, distesa d’acqua che sgela solo per pochi giorni. Fuori si vede il vento freddo tirare forte contro le i magri cespugli e le sterpaglie che abitano la sommità del valico. Dentro, accomodati nelle nostre poltrone, ad una temperatura costante, e con le vetrate che ci separano da quell’ambiente estremo, vediamo quasi alienati lo spettacolo che esso ci propone.
 
In poco tempo siamo a St. Moritz, toccata e fuga: dopo dieci minuti partiamo per ripercorrere il tracciato a ritroso. Prima di tornare in Valtellina, a Poschiavo, ci fermiamo per l’intervista con Paolo Sterli, dirigente della Ferrovia Retica, che ci spiega i tanti aspetti che hanno portato la tratta a diventare patrimonio UNESCO: tecnologia pionieristica, valorizzazione, rispetto del paesaggio, integrazione socio-culturale, rispetto verso gli abitanti del luogo.
 
Al ritorno sistemiamo le cose in camper e corriamo alla sala comunale di Tirano, l’assessore al turismo ci ha organizzato una piccola conferenza stampa con l’amministrazione, alcuni giornalisti e le classi quinte delle elementari, che ci raccontano il loro lavoro di scoperta del territorio. Lusingati dall’accoglienza spieghiamo il nostro progetto, appena partito e già così grande.
 
Salutiamo l’accoglienza e torniamo al camper, ci riempiamo bene la pancia, già lanciati nell’impresa di domani, scalare il passo del Bernina, fino a 2253 metri sul livello del mare; anziché paura abbiamo già l’acquolina in bocca, anzi, nelle gambe.
 
Voto utenti:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
Il tuo voto:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4

Lascia un commento

Letta l'informativa sul trattamento dei dati personali,

  • Alle attività di marketing

    Alle attività di marketing:
    Ovvero all’elaborazione e al trattamento dei dati da parte di Adventure4You per le finalità di marketing di cui al punto b) del paragrafo Finalità del Trattamento, con le modalità di trattamento previste, cartacee, automatizzate e telematiche, a mezzo posta ordinaria od elettronica, telefono e qualsiasi altro canale informatico.

  • Alle attività di profilazione

    Alle attività di profilazione:
    Ovvero all’elaborazione e al trattamento dei dati da parte di Adventure4You per le finalità di profilazione di cui al punto c) del paragrafo Finalità del Trattamento, relative - a titolo esemplificativo e non esaustivo - alle abitudini e propensioni al consumo, comportamento, consultazione e utilizzo del sito web.

  • Alla comunicazione a terzi per fini di marketing

    Alla comunicazione a terzi per fini di marketing:
    Ovvero alla comunicazione dei dati a società connesse o collegate a Adventure4You nonché a società partner delle stesse che li potranno trattare per le finalità di marketing di cui al punto d) del paragrafo Finalità del Trattamento, con le modalità di trattamento previste, cartacee, automatizzate e telematiche, a mezzo posta ordinaria od elettronica, telefono e qualsiasi altro canale informatico.

Cliccando sul pulsante di invio, confermo la richiesta del servizio indicato al punto a) dell’informativa, il consenso al trattamento dei dati per le finalità del servizio e con le modalità di trattamento previste nell’informativa medesima, incluso l’eventuale trattamento in Paesi membri dell’UE o in Paesi extra UE.

Invia il tuo commento

con i tuoi dati prima di inviare il commento.

Sei un organizzatore di viaggi avventura? Desideri essere visibile e inserire i tuoi viaggi nel portale Adventure4You? Registrati ora!
Conosci un preparatore fuori di testa? Segnalaci il tuo preparatore preferito, noi lo aggiungeremo al sito Adventure4You! Proponi il tuo!
Aggiungi e condividi il tuo itinerario! Inserisci!